Btp, in lieve calo i titoli a breve

I timori di un nuovo aumento dei tassi nella Ue hanno depresso le quotazioni dei titoli di Stato europei. Sul finale il Bund arretra di 17 punti, a quota 120,59, dopo un minimo di 120,32. Limature più modeste per i Btp «corti», mentre qualche apprezzamento si è avuto per le scadenze lontane. Il Tesoro ha annunciato che oggi darà corso all’asta per l’acquisto di una serie di titoli di Stato, che vanno dai Btp, con scadenze tra il marzo 2006 e il gennaio 2007, nonché di Cct, scadenza tra aprile 2008 e ottobre 2009.