Btp, in tensione le serie lunghe

Gli ultimi avvenimenti politici e monetari continuano a mantenere sotto pressione i titoli di Stato europei. Protagonista è sempre il Bund, che ieri ha toccato un nuovo massimo storico a 123,29, per chiudere più calmo a 122,70, in calo di 18 punti; tra i Btp sempre in tensione le serie «lunghe», mentre il differenziale con il Bund, dopo una impennata a 26 punti, si è ridotto a 22-23 punti. Martedì il Tesoro darà il via al road show per la cartolarizzazione del Fip da 2 miliardi di euro. Il lancio dell’operazione è previsto a partire dal 13 giugno.