Bucava le gomme per ripararle a 10 euro

Diverse anziane sono state raggirate dal finto gentiluomo

Visto così, quando si presentava, era una manna dal cielo, l’uomo giusto al posto giusto. E un perfetto gentiluomo. Eppure era solo bravissimo nel mettere in pratica la sua tecnica truffaldina. Bucava i pneumatici di anziane automobiliste attribuendo la colpa a sbandati o a extracomunitari, e poi si offriva di riparare il danno, in cambio di 10 euro. L’uomo, di 57 anni, è stato scoperto e denunciato dalla polizia di Sanremo per truffa, danneggiamento e porto abusivo di coltello.
L’ultimo episodio è stato quello decisivo, quello che ha permesso di scoprire il trucco e il responsabile dei raggiri. Il colpo finito male risale infatti a pochi giorni fa quando l’uomo, dopo aver notato un’anziana mentre stava parcheggiando, si piazzò nelle vicinanze, aspettando che la donna si allontanasse. Estrasse poi dalla tasca un coltello e le bucò una gomma. Al suo ritorno l’anziana, notando la ruota bucata, chiamò subito il 113.
Il malvivente che non se ne accorse, l’avvicinò e dopo averle detto di aver visto uno straniero scappare, si offrì di riparare lui il danno, in cambio di 10 euro. Proprio in quell’istante sopraggiunse la pattuglia della polizia. Gli agenti, insospettiti dal fatto che un estraneo si offrisse di aiutare un’anziana non per bontà, ma in cambio di denaro, decisero di approfondire i controlli, scoprendo che l’uomo in tasca nascondeva un coltello. A quel punto l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria.