Buchbinder in Sala Verdi Omaggio a Mozart e Salieri

Valeria Pedemonte

Oggi. Alla Scala, alle 20, si esibisce il pianista Maurizio Pollini in un concerto interamente dedicato alle composizioni di Chopin. In Conservatorio, alle 21, Louis Lortie (pianoforte) e Jan Vogler (violoncello) interpretano musiche di Richard Strauss, Wagner/Liszt, Wolf, Liszt, Wagner.
Domani. Alla Triennale, ore 18.30, l'Ensemble Baschenis sul tema "Il mandolino di Praga" interpreta musiche di Vivaldi, Hoffmann, Vanhall, Ondricek. Ingresso libero. In Conservatorio, alle 21, c'è grande musica con il violoncellista Pietre Wispelwey e le musiche di Bach.
Mercoledì. Agli Arcimboldi, alle 21, il Ballet Preljocaj propone "Le 4 Saisons" su musica di Vivaldi. In Conservatorio, alle 21, il pianista Rudolf Buchbinder interpreta musiche di Mozart, Schubert e Beethoven.
Giovedì. In Auditorium, alla 20.30, l'Orchestra Verdi, diretta da Martin Haselboek con la partecipazione di Andrea Griminelli (flauto) propone un concerto interamente dedicato alla musica di Mozart.
Venerdì. In Conservatorio, alle 21, si svolge un concerto straordinario della United Europe Chamber Orchestra con Massimo Palumbo come direttore e pianista. In programma composizioni di Piazzolla e Beethoven. Ingresso libero.
Sabato. Al Dal Verme, alle 21, l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali, diretta da Dmitrij Jurowskij, con Alexej Grigorijev (tenore) e Marek Kabus (basso), propongono "Mozart e Salieri" di Rimsky-Korsakov.
Domenica. Nella Palazzina Liberty, alle 10.30, l'Orchestra "Milano Classica" diretta da Paolo Ponziani-Ciardi con la partecipazione del pianista Corrado Greco e del violinista Rodolfo Bonucci, esegue musiche di Mozart, Myslivecek, Possio, Mortari, Chausson.