Buenos Aires in una notte di tango

I riflettori della rassegna «Invito alla danza» si accendono questa sera su «Tango Metropolis» lo spettacolo dell’omonima compagnia argentina che ha scelto la ribalta di Villa Pamphilj per il debutto italiano del loro ultimo lavoro.
La coreografia pone al centro della scena uno spaccato di Buenos Aires, la metropoli del tango. In questo musical moderno e innovatore, con i multiformi personaggi della noche porteña, humor, nostalgia e sensualità ricreano le atmosfere e i colori di cento anni di tango.
Insieme ai ballerini, il bandoneon - con le sue note melanconiche, forti e appassionate - diventa protagonista sul palcoscenico, in una coreografia che esalta la grazia del Candombe, la sensualità del Tango, la nostalgia della Milonga, il romanticismo del Vals e il temperamento del tango contemporaneo. Nasce così uno spettacolo affascinante e magico, accompagnato dalla Hyperion Ensemble, considerata fra le più importanti orchestre di tango nel panorama musicale europeo, la cui formazione è quella dell’orchestra tipica - bandoneon, violino, piano e contrabbasso - con l’aggiunta di flauto e chitarra. La partecipazione di Daniel Binelli al bandoneon impreziosisce lo spettacolo.
Bandoneonísta, compositore, arrangiatore e direttore musicale di valore internazionale, dopo dieci anni nell’orchestra di Osvaldo Pugliese, Daniel Binelli è stato chiamato da Astor Piazzola nel suo Sexteto Nuevo Tango, con cui ha compiuto tournée in Europa e in America. Da solista si è esibito in tutto il mondo insieme a importanti orchestre sinfoniche.
Parlare della Compagnia Tango Metropolis significa parlare di Pilar Alvarez e Claudio Hoffmann, fondatori e direttori artistici. Alvarez, danzatrice classica e contemporanea, ha iniziato la carriera artistica al Teatro Colon di Buenos Aires. Hoffmann nasce come tanghero, insegnante di tango e coreografo. Insieme hanno perfezionato gli studi di tango con Antonio Todaro, Pepito Avellaneda e Pablo Pugliese. Dal 1989, per il Balletto di Danza Contemporanea di Buenos Aires diretto da Ana Maria Stekelman, si sono esibiti negli spettacoli Imagenes de Tango, Tango Maximo e Tango Kinesis in cui si fondono danza contemporanea e tango. Con questi spettacoli si sono esibiti in Italia, Francia, Israele, Finlandia e Stati Uniti. Tutti argentini i componenti della compagnia, ballerini di esperienza internazionale che hanno partecipato ai più noti spettacoli di tango.
Lo spettacolo (ore 21.15) sarà replicato anche domani. Info: 06.58310086.