Bufera su neoministra: si era finta laureata

Gerusalemme. Monta in Israele la polemica per la parlamentare Estherina Tartman, designata a ministro del Turismo dal suo partito, Israel Beitenu, movimento di estrema destra russofono: la Tartman si è fatta passare per laureata senza esserlo. La stampa ha scoperto che, contrariamente a quanto affermato dall’interessata e a quanto appare nella sua biografia ufficiale, l’esponente di Israele Beitenu non solo non è laureata in economia, ma non ha neppure un diploma di ragioneria. L’imbarazzo della Tartman è tale che non si è fatta più vedere in pubblico.