Buffett regalerà l’85% dei suoi beni

Warren Buffett, secondo uomo più ricco al mondo, avrebbe in programma di regalare ad alcune fondazioni caritatevoli, l’85% del proprio patrimonio. A scriverlo è il quindicinale Fortune, secondo cui il piano di donazioni prenderebbe il via dal mese di luglio. Warren Buffett, 75 anni, forse il personaggio più rispettato della finanza americana, guida la holding Berkshire Hathaway e i calcoli degli analisti gli attribuiscono un patrimonio complessivo pari a circa 44 miliardi di dollari. Secondo il periodico americano il primo assegno, che verrà staccato il primo luglio, è destinato a cinque istituzioni diverse e avrà un valore di 1,8 miliardi di dollari. Buona parte delle donazioni dovrebbe finire alla fondazione umanitaria promossa da Bill Gates, fondatore di Microsoft e numero uno nella classifica dei Paperoni mondiali e da sua moglie Melinda.