Buffon, Mauri e Doni presentano l'Anc, l'"altro" sindacato dei calciatori

Nasce in alternativa alla storica formazione guidata dall'avvocato Campana

Presentazione ufficiale domattina per il nuovo sindacato dei calciatori, alternativo all'Associazione italiana calciatori (Aic) dell'avvocato Campana. Della nuova associazione faranno parte tra gli altri, secondo quanto si è appreso, Gianluigi Buffon e Stefano Mauri.
In tutto dovrebbero essere tra i 30 e i 40 i giocatori di serie A che si iscriveranno alla nuova organizzazione, l'Associazione nazionale calciatori (Anc). Tra i nomi più noti, oltre al portiere della Juventus e della Nazionale e al centrocampista della Lazio, Cristiano Doni dell'Atalanta, che è tra i promotori dell'iniziativa. Proposto a Vittorio Feltri di far parte del consiglio direttivo.