Bullismo, accuse alla Svezia:pallonate contro il portierecon i pantaloncini abbassati

All'indomani della sconfitta con l'Ucraina, i calciatori hanno fatto il "gioco del maiale". Il portiere di riserva, coi pantaloni abbassati, preso a pallonate sul sedere

Dopo le dichiarazioni di Antonio Cassano sulla presenza di calciatori omosessuali tra gli azzurri, un'altra polemica scuote gli europei. Nel mirino, questa volta, è finita la nazionale svedese. I media locali sono rimasti scandalizzati per quello che è conosciuto come il "gioco del maiale". Si tratta di una pratica messa in atto durante gli allenamento all'indomani della sconfitta contro l’Ucraina.

Il video pubblicato dal quotidiano Expressen ha subito fatto il giro del web. E una pioggia di polemiche e accuse di bullismo sono piovute contro la nazionale svedese. Nel video si può vedere chiaramente la punizione a cui è stato sottoposto il portiere di riserva, Johan Wiland, che è stato costretto a calare i pantaloncini lasciando il sedere scoperto che si è trasformato in un bersaglio per i compagni. Una sorta di tiro a segno in carne e ossa.

Il "gioco del maiale" è stato messo in pratica al termine degli allenamenti. I calciatori dovevano passarsi la palla senza lasciarla cadere: non appena Wiland l'ha fatta cadere nel vuoto, è diventato il bersaglio delle pallonate dei compagni di squadra che sghignazzavano divertiti. L’ufficio stampa della nazionale svedese ha cercato di minimizzare l’accaduto, spiegando che si trattava solo di un gioco ma le reazioni dei politici in Svezia sono state molto dure nei confronti dei giocatori. "Sono modelli per molti giovani, è chiaro che questo è un comportamento immaturo", ha detto Jan Bjorklund leader dell’FP. Anche l’ex leader del partito della Sinistra Lars Ohly è d’accordo: "Questo genere di cose non devono aver posto nello sport". Mentre Jimmie Akesson, leader di SD, si unisce alle critiche. "Non sembra questo il modo per vincere". Anche il primo ministro svedese Fredrik Reinfeldt si è espresso sull’episodio: "Persone sulle quali ci sono molte aspettative dovrebbero essere consapevoli di questo e anche agire di conseguenza. È importante considerare che cosa fare per soddisfare le aspettative", ha detto Reinfeldt. "La chiave ora per il popolo svedese è vincere contro l’Inghilterra".

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Gio, 14/06/2012 - 08:55

Consiglierei a cecchi pavone di provarlo, chissa se non si innamori del pallone.

Cinghiale

Gio, 14/06/2012 - 09:10

Ma se il primo a ridere è quello che fa il "maiale". Ma che populismo ridicolo.

giosafat

Gio, 14/06/2012 - 12:11

Ma che scemenza: quando ero giovane ne abbiamo combinate di più e di peggio....e nessuno politico si sarebbe mai sognato di intromettersi, tutt'al più avrebbe chiesto di partecipare. Si sta uccidendo il gusto di vivere ridendo....

eglanthyne

Gio, 14/06/2012 - 12:43

E mo' so' ####I amari per il Signor allenatore della Svezia .

Patrick

Gio, 14/06/2012 - 13:14

E fortuna che sono una societa' avanzata e nordica, fossimo stati noi mediterranei ci avrebbero dato del buzzurro o animale.

Patrick

Gio, 14/06/2012 - 13:12

Vorrei aggiungere, tanto per ridere, che alla stessa altezza sul giornale c'e' il mezzo tanga di Madonna! Coincidenza?

ortensia

Gio, 14/06/2012 - 13:41

Un gioco da finocchi

Cinghiale

Gio, 14/06/2012 - 14:24

#7 ortensia - Vorrei correggerla, magari un gioco idiota da bambinoni ma finocchi no!!! Non hanno proprio niente a cui pensare, beati loro.

precisino54

Gio, 14/06/2012 - 14:41

X #7 ortensia, non so se trattasi di “Un gioco da finocchi” ma sicuramente di gioco stupido che in presenza di omo avrebbe implicazioni senza fine. Concordo con #5 Patrick in merito alla citazione di società avanzata, cosa avrebbero detto i nostri “giornalai” sempre pronti all’autoflagellazione.