Bund e Btp in attesa della Bce

Mercati ingessati in Europa per i titoli di Stato, in attesa delle decisioni che potrebbe prendere Bce in tema di tassi ufficiali. Bocce ferme per il Bund, che migliora di un solo tick; graduali recuperi per i Btp, e lo spread Btp/Bund è sceso da 32 a 31 punti base. Lunedì 12 giugno il Tesoro metterà sul mercato 3 miliardi di Bot a 3 mesi e 5,5 miliardi di Bot a 12 mesi; mercoledì sarà la volta di Btp a 5 e 15 anni, con cedola al 3,5 e 3,75%. Generali ha annunciato la chiusura del bond «ibrido» per equivalenti 2,8 miliardi.