Bund e Btp perdono terreno

Gli scenari che si presentano per fine anno sul mercato dei titoli di Stato europei, con il timore di un intervento sui tassi da parte di Bce hanno penalizzato le quotazioni. Il Bund è sceso ieri sotto quota 121, in calo di 39 punti; stesso trend per i Btp con la serie 2034 che arretra di 1,22 punti. Sempre attivo il mercato delle nuove emissioni: Unicredit lancerà una cartolarizzazione su contratti leasing per 2 miliardi e Bnl su mutui residenziali per 1,8 miliardi. Popolare Verona Novara prepara un bond da 1 miliardo, durata 5 anni.