Il Bund scende sotto quota 122

Le indicazioni emerse da Alan Greenspan sulla futura tendenza dei tassi di interesse hanno frenato le quotazioni dei titoli di Stato europei, con il Bund sotto quota 122, in calo di 25 punti su martedì. Nei Btp resistenti le scadenze a 3 e 5 anni, ma correzioni maggiori per le serie lunghe. L’agenzia Moody’s ha assegnato alla regione Lombardia il rating «aa1», con outlook stabile. Sempre Moody’s si è pronunciata positivamente sulle cartolarizzazioni in Europa, Medio oriente e Africa, in aumento del 48% nei primi sei mesi del 2005.