Bund sopra quota 120

Fine settimana senza spunti particolari nel comparto del titoli di Stato europei, in attesa di valutare le prossime mosse da parte di Bce. Il Bund è rimasto sopra quota 120, mentre tra i Btp sempre sotto pressione le scadenze «lunghe». Allentata la pressione sul mercato delle nuove emissioni, sono aumentati gli annunci relativi alla assegnazione di rating da parte delle agenzie: Standard & Poor’s ha indicato in «AAA» la cartolarizzazione Bnl su mutui residenziali; Fitch ha innalzato il rating di lungo termine da «A-» ad «A» per Banca Agrileasing.