Il Bund torna sotto quota 117

L’argine al ribasso dei mercati azionari ha allentato un poco la tensione nei prezzi dei titoli di Stato europei, con il Bund finito sotto quota 117. Modeste le limature per i Btp e fermo lo spread Bund/Btp a 32 punti base. L’interesse degli operatori era rivolto ieri all’asta Btp a 5 e 15 anni: per la scadenza più corta in cui sono stati collocati titoli per 2,5 miliardi (la richiesta era di 4,3 miliardi) il rendimento è stato del 3,68%, in calo di 17 cent. Rendimento in crescita al 4,38% per il Btp 15 anni, con richiesta di 3,5 miliardi e offerta di 2 miliardi.