Buon debutto di Standard Life

Avvio di settimana incerto per le Borse internazionali. Pure New York che sembra esprimere ottimismo sui risultati che verranno resi noti dalle prossime trimestrali, non è riuscito a consolidare i livelli della precedente ottava; mentre gli indici Dow Jones e Standard & Poor’s, dopo aver sfiorato un recupero prossimo all’1%, hanno chiuso su basi più calme, il Nasdaq si è riportato in terreno negativo. Tengono i titoli dell’auto, sale Boeing dell’1,5%, mentre vola del 10% Foot Locker, su possibili compratori; come l’acquisto di Cascade che fa crescere il titolo del 4%. In Europa chiudono in positivo le maggiori piazze borsistiche, con Parigi che realizza la migliore performance (più 0,58%), grazie anche al decollo di Crédit agricole (più 2%) dopo l’annuncio del lancio di una rete di agenzie immobiliari il Francia; bene L’Oréal (più 2,5%), nonché i titoli del lusso. A Francoforte sale Lufthansa (più 2%), mentre a Londra positivo il debutto della matricola Standard Life, in rialzo del 5,4 per cento.