Un buon pari, ma allo Spezia non basta più

da La Spezia

Botta e risposta tra liguri e pugliesi. Ne esce un punto per lo Spezia che permette agli aquilotti di continuare a sperare. I padroni di casa passano al 26' del secondo tempo con Eliakwu ma perentorio è il pareggio degli ospiti con Valdes dopo solo un minuto solo. È una partita non brillante con un primo tempo più favorevole agli ospiti. Gli aquilotti inoltre chiudono in 10 per l'espulsione al 39' del secondo tempo di Ceccarelli. Intanto è stata varata la società cooperativa che dovrà cercare raccogliere due milioni di euro entro il 26 marzo prossimo. I tifosi hanno esposto lo striscione «Federici (sindaco n.d.r.) sveglia la città».
Santoni: 6. Si fa trovare pronto sulle veloci conclusioni degli ospiti. Nel finale del primo tempo su Tiribocchi. Bel riflesso.
Bianchi: 6. Si incarica di una punizione e non brilla per la precisione. Nella difesa a tre confermata per il secondo turno consecutivo soffre un po' la velocità degli attaccanti ospiti.
Ceccarelli: 6.5. Sempre pronto, anche quanto commette un errore reagisce subito e rimedia. Un altro rispetto all'inizio del campionato. Espulsione ingiusta.
Tedeschi: 6.5. Di necessità virtù. Soda ha lanciato questo baby difensore, è il più giovane di tutti, e lui senza tanto curriculum alle spalle dimostra coraggio.
Camorani: s.v.. Esce quasi subito per problemi fisici (37' s.t. Iovine: non riesce a mettersi in luce).
Millesi: 6. Spende molto. Attacca, rientra e cerca sempre il dialogo con Gudietti. Molto bene.
Romondini: 5.5. Un po' spaesato. Suo compito è quello di guidare la squadra ma non sembra a suo agio.
Padoin: 6. Il guerriero di centrocampo c'è sempre. Lavoro oscuro ma prezioso.
Gorzegno: 5.5. Prova un bel tiro al 6 senza fortuna.
Eliakwu: 6.5. Meno vivace delle altre volte ma trova un bel gol. (dal 35' s.t. Zizzari: s.v. si vede poco).
Guidetti: 6. Cottafava gli si attacca come un francobollo e si busca pure un'ammonizione.
Soda: 6. Gestisce una situazione non facile tra problemi societari, rosa ridotta all'osso e classifica che langue. Compito coraggioso. Espulso per proteste.