Burdisso e Mascherano: il prezzo è sbagliato

Idea Nicolas Burdisso per il Chelsea e Javier Mascherano per il Barcellona, ma al momento solo un muro di gomma come risposta.

Idea Nicolas Burdisso per il Chelsea e Javier Mascherano per il Barcellona, ma al momento solo un muro di gomma come risposta.
Ceduto Ricardo Carvalho per 9 milioni al Real Madrid, a Carlo Ancelotti manca un difensore centrale e l'idea di andare su Nicolas Burdisso è stata subito cavalcata dai tabloid inglesi. Burdisso è un obiettivo della Roma che sta tirando alle lunghe la trattativa alla ricerca di un forte sconto dall'Inter che chiede 10 milioni. Ma secondo il Daily Mail Burdisso è nel mirino del Chelsea, prima alternativa il difensore brasiliano del Benfica David Luiz, anche se il prezzo del cartellino, oltre 32 milioni di euro, ha raffreddato la trattativa. Tutto perfetto fino alle dichiarazioni di Carlo Ancelotti che hanno tranquillizzato Rosella Sensi: «Sicuramente Burdisso è un giocatore che mi piace, ma abbiamo già tre difensori centrali di livello, non abbiamo bisogno di acquistarne un altro».
Ore decisive per il passaggio al Barcellona di Javier Mascherano, scrivono in Spagna. Dopo l'esclusione dall'incontro di lunedì sera, contro il Manchester City, l'argentino Mascherano è in rotta con Roy Hodgson che accusa il Barca di aver contattato il giocatore senza permesso. La prima offerta dei catalani, 20 milioni più il cartellino di Alexander Hleb, è stata rigettata e ora il manager dei Reds minaccia la linea dura con il nazionale argentino. Ma in realtà l'unico freno all'arrivo di Mascherano è l'offerta ritenuta troppo bassa: «Finché non pareggerà le nostre richieste di 28 milioni di euro - ha confermato Roy Hodgson -, lui rimarrà con noi». Anche con l'Inter l'operazione per l'argentino si è arenata per una differenza sostanziale fra richiesta e offerta.