Burdisso Frattura alla mano Verrà operato in Argentina

In pochi minuti la gioia di un gol pesantissimo e il dolore per un infortunio che lo costringerà, probabilmente, a fare da spettatore alla ripresa del 6 gennaio. Al difensore della Roma Nicolas Burdisso, che domenica aveva realizzato il suo secondo gol stagionale contro il Parma, è costato una frattura scomposta alla mano destra lo scontro di gioco con il portiere e compagno di squadra Julio Sergio. Per questo motivo l’ex difensore interista verrà operato in Argentina, dove si trova in vacanza per la sosta del campionato, ma lo staff sarà in continuo contatto con i medici della Roma. Dopo l’intervento, considerato di routine, Burdisso dovrà portare per 10 giorni il gesso e al suo rientro in Italia, previsto per il 30 dicembre, verrà sottoposto ai controlli di rito dallo staff giallorosso. Da un difensore a un attaccante, italiano stavolta: Fabrizio Miccoli, infortunatosi domenica nei primi minuti della ripresa di Palermo-Siena, ha riportato una distrazione muscolare alla gamba sinistra. Le condizioni del capitano rosanero verranno valutate lunedì alla ripresa degli allenamenti.