Bus e metrò fino al mattino, all’una il momento critico

Le prime a chiudere al traffico saranno piazza Fontane Marose e via XXV Aprile, alle 8 di questa mattina. Per tutto il resto del centro - l’area che va da via Fiume a Caricamento - il blocco delle auto scatterà dalle 16. Le strade, a quell’ora, cominceranno a essere invase dal «popolo della Notte bianca», migliaia di persone che raggiungeranno il cuore di Genova per assistere agli spettacoli in programma per tutta la notte. Il consiglio è dunque quello di avvicinarsi al centro a piedi o con i mezzi pubblici. «La metropolitana funzionerà tutta la notte, le principali linee di autobus viaggeranno, in alcuni casi cambiando il percorso, fino alle 7 del mattino» spiega l’Amt. Dalle 17 di oggi alle 7 di domani si potrà viaggiare con un solo biglietto ordinario da 90 minuti. «Il momento critico sarà fra l’1 e le 3 del mattino, quando finiranno i principali spettacoli e si potrà verificare qualche criticità - spiega l’Amt-. Garantiamo il nostro massimo impegno e ci scusiamo fin d’ora se per gli eventuali disagi».
IL BLOCCO DEL TRAFFICO
Gli spettacoli della Notte bianca inizieranno nel tardo pomeriggio. Per questo il Comune ha deciso che dalle 16 e fino alle 10 di domani nessun mezzo potrà circolare nelle vie del Campo, Lomellini, Cairoli, piazza della Meridiana, via Garibaldi, via Interiano, salita Santa Caterina, largo Lanfranco, via Roma, largo Pertini, piazza De Ferrari, largo Fucine, via Dante, via Meucci, vico Dritto Ponticello, salita del Prione, piazza delle Erbe, via San Donato, piazza Ferretto, salita Pollaiuoli, via San Lorenzo, via Foscolo, via san Vincenzo, via Fiume, via XX Settembre.
La polizia municipale raccomanda a tutti i residenti del centro di fare attenzione alle chiusure al traffico: c’è il rischio di rimozione per le macchine lasciate in sosta dal primo pomeriggio di oggi nelle zone della Notte bianca. Non si potranno lasciare mezzi in sosta anche in piazza Caricamento e nelle strade vicine. Divieto di circolazione anche in galleria Colombo e via D’Aste per la direttrice di marcia levante-ponente, e in alcuni tratti di via Vernazza, Gramsci e XII Ottobre.
DOVE POSTEGGIARE
Per chi arriva in auto, saranno disponibili i parcheggi Carignano interrato, City Park, Marina Porto Antico, Piazza Piccapietra, Porto Antico, Ponte Parodi, Vittoria superficie automatizzato, piazza Vittoria interrato (ingresso 5.30 –22.00, uscita a qualsiasi ora), viale Caviglia (per informazioni sui posteggi, www.bluareagenova.it). Verrà inoltre potenziato il servizio taxi.
I MEZZI AMT FINO AL MATTINO
Il servizio bus sarà prolungato con modalità diverse fino al mattino sulle linee 1, 9, 13, 15, 17, 18, 37, 356, 67, 35, 33, 270, 192, 605, 607, 640, 680, 685, 686, 687. Le linee 685, 686 e 687 garantiranno il collegamento con Borgoratti con 25 minuti di frequenza media. Saranno aperti tutta la notte l’ascensore di Castelletto Levante e la funicolare Sant’Anna con frequenza di 15 minuti. Funzionerà tutta la notte anche la metropolitana con frequenze che andranno dagli 11 ai 15 minuti.
Diverse sono poi le linee che domani pomeriggio cambieranno il loro percorso per i divieti imposti dalla Notte bianca. Si tratta, in direzione levante, delle linee 14, 15, 19-N1, 20-30-606-N2, 33, 34, 35 e 35/, 36, 44-685-686-687, 603-604, 605, 607, 641. In direzione ponente, invece, cambieranno in alcuni tratti il percorso le linee 14-603-604, 15, 17 e 17/, 18 e 18/, 46-47, 19, 20, 30-641-N2, 33, 35-35/, 36-606, 37 e 37/, 39-40-640, 42, 44-685-686-687, 605, 607 e la linea N1.
Per avere informazioni sui mezzi Amt, si può chiamare il numero verde 800-085311 che oggi sarà in funzione dalle 14 alle 20. Sarà prolungata inoltre l’apertura del chiosco di Brignole fino all’1 di notte. Tutte le informazioni sui cambi di percorso e orari si trovano anche nel sito www.amt.genova.it.