A Busalla il premio Legambiente per la raccolta differenziata rifiuti

È Busalla, secondo un' indagine di Legambiente, il comune della Liguria con la più alta percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti: 50,52%.
Vincitore assoluto del premio «comuni ricicloni» istituito da Legambiente, Busalla supera di gran lunga le percentuali dei quattro capoluoghi di provincia, che hanno realizzato valori di raccolta differenziata nettamente al di sotto del limite di legge del 35%. La Spezia, con il 26,80%, ha registrato il valore più elevato.
«La Liguria - sottolinea l' assessore all' Ambiente della Regione, Franco Zunino - continua anno dopo anno ad aumentare la percentuale relativa alla raccolta differenziata passata dall' 11,7% del 2000 all' attuale 20% circa. Un dato ben al di sotto comunque degli obiettivi previsti dal decreto Ronchi. Un dato che porta la Liguria ad essere la regione del nord Italia che differenzia di meno».
«È necessario intervenire perchè si superi la cultura dell' usa e getta e si affermino nuovi stili di vita e modi di produrre che privilegino le attività di prevenzione (riduzione alla fonte), recupero e riciclaggio dei rifiuti - ha aggiunto Zunino -. È necessario finanziare i comuni mettendoli nelle migliori condizioni possibili per affrontare al meglio la raccolta differenziata».