Bush firma legge per negare aiuti al governo Hamas

Washington - Il presidente americano George W. Bush ha firmato un progetto di legge che vieta l'invio di aiuti diretti al governo Hamas finché riconoscerà il diritto ad esistere di Israele e finché non rinuncerà alle attività terroristiche. Il “Palestinian Anti-Terrorism Act” prevede la possibilità di aiuti all'Autorità nazionale palestinese (Anp) guidata dal presidente palestinese Mahmud Abbas. La normativa prevede inoltre che siano negati i visti d'ingresso negli Stati Uniti agli esponenti di Hamas. Il progetto di legge è stato approvato a larga maggioranza lo scorso 7 dicembre dai membri del Congresso uscente.

Intanto si allunga il numero di soldati americani morti in Iraq. Cinque militari sono stati uccisi da un gruppo di terroristi iracheni nella provincia di Anbar. Complessivamente i soldati statunitensi uccisi dallo scoppio del conflitto in Iraq salgono così a 2960. Di pari passo al numero di morti aumentano le pressioni sul presidente Usa, per il ritiro dei 135mila uomini di stanza in Iraq.