Bush nomina il nuovo ministro della Giustizia: è l'ex giudice federale Musakey

Musakey, 66 anni, ex giudice federale e magistrato inquirente, ha ottenuto il favore sia da
parte dei democratici che dai repubblicani

Washington - Il presidente statunitense George W. Bush ha nominato oggi Michael Mukasey ministro della Giustizia, al posto di Alberto Gonzales che si è dimesso lo scorso mese in seguito a una polemica sul licenziamento di nove magistrati federali. Musakey, 66 anni, ex giudice federale e magistrato inquirente, ha ottenuto il favore sia da parte dei democratici che dai repubblicani. L’ex ministro Gonzales, fedele a Bush, è stato criticato negli Usa e all’estero per le dure politiche dell’amministrazione contro il terrorismo.