Bush: «Vi aiuteremo verso la democrazia»

Il presidente degli Usa George Bush ha chiesto al popolo cubano «di lavorare per cambiare l’isola nella direzione della democrazia». Gli Stati Uniti, ha aggiunto il Presidente «daranno il loro appoggio agli sforzi per creare un governo di transizione fondato sui principi della democrazia». Bush è tornato dunque a commentare, stavolta in via ufficiale, la notizia del ricovero di Fidel Castro, sottoposto a intervento chirurgico per problemi intestinali ed emorragia interna. «Gli Stati Uniti - ha detto Bush - si assumono l’impegno assoluto di sostenere il popolo cubano nell’aspirazione di democrazia e libertà. Prenderemo nota di chi, nell’attuale regime cubano, ostacolerà il desiderio di una Cuba libera».