Busta con proiettili anche per l’Inter

Milano. Una busta contenente una lettera di minacce ed alcuni pallini da caccia è giunta ieri mattina nella sede dell’Inter a Milano. Una spedizione dunque analoga a quella che aveva avuto per destinatario il Milan il giorno prima. Come per i rossoneri (minacciati Berlusconi, Galliani e Ancelotti), il plico, arrivato in sede per posta, conteneva uno scritto con intimidazioni e insulti al presidente Moratti, a Mancini, Oriali e Ibrahimovic. Minacce soprattutto per Moratti, il presidente deve stare «molto molto attento» si leggeva nella missiva. Il testo, scritto a mano in stampatello, è ora al vaglio della Digos. Al Milan era invece arrivato un bossolo esploso. L’anno scorso entrambe le società erano state minacciate nello stesso modo: all’Inter era arrivata una busta con un bossolo di pistola di grosso calibro e alcuni pallini.