Buttiglione: «Tutti bravi»

Un'organizzazione «all'altezza della situazione». Il ministro dei Beni Culturali Buttiglione accompagna con un «bravo a tutti», la chiusura del Festival del Cinema di Venezia. E sottolinea: «Quest'edizione è stata sicuramente positiva per l'Italia». «Ho fatto il tifo fino all'ultimo per il cinema italiano - ricorda Buttiglione - naturalmente senza esercitare pressioni. Questa edizione è sicuramente positiva comunque per l'Italia sia per la qualità dei film, sia nelle produzioni italiane con altri Paesi, penso al film di Zanussi che ha visto coinvolte anche la Polonia e la Russia». Citarli tutti è impossibile, fa notare il ministro, «ma ognuno ha fatto la sua parte. Un grazie e un bravo a tutti. Ugualmente positiva per l'Italia - prosegue - è stata la coppa Volpi per un attrice intensa come la Mezzogiorno e grazie anche all'Istituto Luce, che ha avuto fiuto nel puntare sui prodotti giusti».