Button: quinta vittoria, secondo Barrichello

Ancora doppietta per la Brawn con motore Mercedes che sbanca nella roulette del Gran
Premio di Monaco. Terze e quarte le Ferrari di
Raikkonen e Massa, a segnare la resurrezione delle "rosse". I team a Mosley: annullare il regolamento per il 2010

Montecarlo - Quinta vittoria per Jenson Button e doppietta (secondo Barrichello), per la Brawn con motore Mercedes che sbanca nella roulette del Gran Premio di Monaco. Ma subito dietro si sono piazzate le Ferrari di Raikkonen (primo podio della stagione per lui) e Massa, a segnare la resurrezione delle "rosse" di Maranello. Quinta posizione per la Red Bull di Mark Webber davanti alla Williams di Nico Rosberg e alla Renault di Fernando Alonso. Ottava la Toro Rosso di Sebastien Bourdais, mentre chiude appena fuori dalla zona punti il pilota italiano della Force India Giancarlo Fisichella. Solo dodicesimo, ad un giro di distacco, il campione del mondo della McLaren, Lewis Hamilton, su McLaren davanti all'altro pilota italiano su Toyota, Jarno Trulli.

Brawn sempre avanti Non si ferma, almeno per ora, la marcia trionfale della Brawn che anche nel toboga monegasco hanno dimostra di saper sfruttareal meglio le potenzialità tecniche del regolamento 2009 della Formula Uno. Spinte anche da un eccellente motore e che hanno nell'inglese Button un pilota di assoluto livello (non sempre sostenuto negli anni scorsi da vetture davvero competitive).

Ferrari sul podio Ma la nota più importante del Gp nel Principato è stato il risultato ottenuto dalla Ferrari che ha piazzato Kimi Raikkonen sul podio, al terzo posto, e subito dietro il compagno di squadra Felipe Massa. segno evidente che scuderia di Maranello ha imboccato la strada giusta per ritrovare la competitività perduta e che nel prossimo Gp in Turchia potrebbe fare ancora meglio con il nuovo diffusore che verrà montato sulle vetture del Cavallino. Da segnale che finalmente anche Kimi ha dato segni, con la vettura a posto, di risveglio guidando con determinazione e senza sbavature fin dalle prove alla fine delle quali aveva ottenuto il secondo posto alle spalle di Button.

Button: "Vittoria importante" "La gara è stata dura e la corsa alla fine verso il podio con il casco in testa è stata ancor più dura. E' stato un week-end fantastico e la squadra favolosa". Il pilota della Brawn Gp, Jenson Button esulta dopo aver vinto il Gran Premio di Monaco, la quinta gara della stagione. "E' stata una vittoria importante a questo punto della stagione. Eravamo convinti che le super soft erano la scelta giusta all'inizio ma abbiamo avuto dei problemi. Le dure erano le migliori".

Raikkonen: "Bene la F60" Dobbiamo ancora lavorare per combattere per il primo posto. Abbiamo cambiato molte cose e dobbiamo essere felici perché la macchina sta migliorando velocemente", Kimi è soddisfatto, dopo il primo podio della stagione. "Dobbiamo essere contenti del terzo e quarto posto. Certo il terzo posto non mi soddisfa ma è un buon risultato per la squadra - dice il pilota finlandese - Non è la prima volta che perdo una posizione partendo dalla seconda piazza, avevano le gomme morbide e sono stati favoriti".

Documento a Mosley I team di Formula 1 hanno firmato un documento in cui chiedono al presidente della Fia Max Mosley l'annullamento del regolamento per il 2010. La notizia, in assenza del documento ufficiale, è stata confermata al termine del gran premio di Monaco da una delle scuderie presenti all'interno della Fota (Formula One Team Association).