Un «buyback» per future operazioni

Damiani

L’assemblea di Damiani ha autorizzato l’acquisto di azioni proprie per il piano di stock options. Per 18 mesi la società potrà acquistare sul mercato titoli fino al 10% del capitale sociale. È quanto riferisce una nota. «Tale operazione - si afferma nel comunicato - consentirà inoltre alla società di dotarsi di un importante strumento di flessibilità gestionale e strategica». La società potrà acquistare un numero massimo di 8.250.000 di azioni ordinarie dal valore nominale di euro 0,44 cadauna, e comunque non superiore al 10% del capitale sociale. L’autorizzazione è stata rilasciata per un periodo di 18 mesi e quindi fino alla data del 22 agosto 2009.