C’è un’alternativa per una città vivibile

(...) vecchia non già con la Polizia ma con le prostitute dei vicoli? O che non ha mai perso occasione per criticare l'operato di poliziotti e carabinieri e neppure si è sentita in dovere di dire un grazie agli alpini inviati, su nostra richiesta, dal Ministro della Difesa La Russa per contribuire alla sicurezza della città? E che dire della sua tenace contrarietà, insieme con Burlando, alla realizzazione di un Cie per velocizzare le identificazioni ed espulsioni dei clandestini delinquenti? E non è da irresponsabili regalare, a spese dei contribuenti, una sede in piazza Cavour agli attivisti per lo più violenti dei Centri Sociali genovesi ovvero sostenere un ulteriore fattore di rischio come la costruzione di una moschea in città? A dare voce alla gente il Pdl con le sue raccolte di firme e le sue proposte.
Sollecitando la rinegoziazione del patto della Sicurezza tra il Comune di Genova ed il Ministero dell'Interno dal momento che quello vigente, risalendo all'ormai lontano 2007, risulta abbondantemente superato. Chiedendo di potenziare l'impiego della Polizia Municipale, che ne ha le capacità, in operazioni coordinate con le altre Forze dell'Ordine in funzione anti criminalità urbana. Suggerendo l'invio di ulteriori contingenti di militari per il presidio delle zone più a rischio. Invitando anche la Regione Liguria a fare la propria parte aumentando le risorse per la legge regionale sulla sicurezza voluta, a suo tempo, dal governo regionale di centrodestra soprattutto per finanziare l'acquisto da parte degli operatori commerciali di sistemi di telesorveglianza e di allarme collegati con le sale operative delle Forze dell'Ordine.
La Genova della Vincenzi avrebbe dovuto essere la città dei diritti.
Come abbiamo cercato sinteticamente di dimostrare, dopo quasi cinque anni di amministrazione di sinistra il capoluogo ligure si è trasformato nella città del fondamentale diritto alla sicurezza vergognosamente negato ai suoi abitanti.
Grato per la cortese pubblicazione, saluti affettuosi.
*Responsabile Sicurezza Pdl Liguria