C’è Antonio Pascale alla nuova Vivalibri

Oggi pomeriggio alle 18.30 Antonio Pascale presenterà il suo ultimo romanzo S’è fatta ora (Minimum Fax) alla libreria Testaccio Vivalibri, in piazza Santa Maria Liberatrice. L’appuntamento con Pascale è il primo di «Invito alla lettura», serie di presentazioni e incontri letterari organizzata dalla nuova libreria, che ha aperto i battenti lo scorso 20 dicembre. Pascale, 41 anni, ha fatto il suo esordio letterario nel ’99 con La città distratta, pubblicato da l’Ancora del Mediterraneo e ristampato nel 2001 da Einaudi. Per i tipi della casa editrice torinese ha scritto La manutenzione degli affetti (2003) e Passa la bellezza (2005). Nel 2005 ha curato per Minimum Fax Best Off, antologia dei migliori testi pubblicati su riviste letterarie italiane. I cinque episodi di S’è fatta ora si intrecciano per comporre una sorta di educazione sentimentale fondata su grandi questioni esistenziali: l’amore, la tensione morale, la coscienza civile.