"C'è una bomba sul Parigi-Roma" Ma era solo un falso allarme

Un volo dell'Air France partito da Parigi e diretto a Roma è stato dirottato su Lione per un allarme bomba a bordo. Ma dopo i controlli degli artificieri non è stato trovato nulla. Sull'aereo si trovavano 133 persone

Lione - L'Airbus A320 che assicurava il volo Af 1504 Parigi-Roma, obbligato stamani ad atterrare a Lione a causa di un allarme bomba, "è stato perquisito e non è stato trovato nulla nè sull'aereo nè nei bagagli", hanno riferito le autorità locali. I servizi di sicurezza, i mezzi di soccorso e gli artificieri erano sul posto dalle 11:30 di questa mattina, ora dell' atterraggio dell'aereo. I 133 passeggeri, di cui sei membri dell'equipaggio, erano stati evacuati e raccolti in una sala dell'aeroporto. "Air France renderà disponibile un altro aereo con destinazione Roma nel pomeriggio di oggi", sottolinea la prefettura. È stata la torre di controllo di Roma a comunicare al comandante dell'Airbus la possibile presenza di una bomba a bordo. Il pilota così ha ritenuto opportuno atterrare a Lione.