C’è chi perde anche la cabina del telefono

L'impiegato comunale arriva con il carrello della spesa. Normale, se si trovasse in un supermercato, curioso se invece nel carrello, invece della spesa, c’è la razione quotidiana di portafogli, chiavi, ombrelli, documenti e altri oggetti smarriti provenienti dalle sezioni territoriali della polizia municipale di Genova. Accade nell'ufficio «Oggetti Rinvenuti» in via Oristano 12 a San Fruttuoso. A due passi dal mercato generale della frutta, ogni mattina cinque dipendenti si ingegnano con simpatici espedienti per semplificare il lavoro all'interno (...)