«C’è una congiura per scristianizzare la nostra società»

È in atto una grande congiura ideologica che sfrutta l'intero sistema dei media per scardinare l'idea di Gesù, per portare la società verso la scristianizzazione. È questa la denuncia di monsignor Luigi Negri, vescovo di San Marino-Montefeltro ai microfoni della Radio Vaticana. Negri è intervenuto per commentare il messaggio del Pontefice in merito all'urgente bisogno di Cristo che hanno gli uomini e le donne del nostro tempo. Secondo il vescovo siamo di fronte a «un'operazione compiuta a freddo, attraverso l'uso di mezzi economici e tecnologici immensi». Ma «chi sta tramando per cancellare le tracce del Vangelo dal mondo di oggi, però, si potrebbe trovare di fronte un grande oppositore: il popolo cristiano che vive la sua identità con gioia, con letizia, con forza, determinato ad annunziare Cristo a tutti gli uomini».