«C’è crisi di valori nel centrosinistra»

Il commissario metropolitano di Forza Italia, Roberto Cassinelli, esprime il proprio disappunto per le modalità elusive adottate sul caso Quattrocchi dalla maggioranza che ha dimostrato come sia profonda la crisi di valori che affligge il centro sinistra. «Siamo di fronte ad una parte politica che, abdicando a ogni valore, e tra questi alla dignità e al patriottismo che ha saputo esprimere Quattrocchi, vive la politica solo come la gestione di interessi partitici ed economici - sottolinea Cassinelli -. Il riconoscimento della città di Genova, per tramite della sua amministrazione comunale, delle virtù di Fabrizio Quattrocchi, espresse nelle coscienza di essere prossimo alla fine è un modo inequivocabile per riconoscere il valore di virtù come la dignità e il coraggio e la fierezza tanto cara al Presidente della Repubblica Ciampi di essere Italiani! Auspico che la maggioranza in Comune sappia ravvedersi e accolga una proposta che viene dal sentire comune della maggioranza dei cittadini genovesi e che in futuro sappia accettare il confronto democratico di opinioni senza adottare comportamenti meno che corretti, se non proprio intimidatori; rinnovo l'ammirazione per Fabrizio e la vicinanza alla famiglia».