C’era una volta la Samp Conti e Matri spengono i sogni

CAGLIARI
MARCHETTI 6.5
Pochi interventi ma precisi.
CANINI 6
La Samp in 10 rimane senza ali: lavoro agevolato.
LOPEZ 6
Pazzini non segna: al 50 per cento è merito suo, l’altro 50 per cento demerito degli avversari.
ASTORI 7
La Samp gli porta fortuna: un anno fa contro i doriani faceva la prima apparizione da titolare. Ieri ha bloccato Cassano.
AGOSTINI 6.5
Speedy Gonzalez fa su e giù per la fascia e dai suoi piedi parte il cross per il gol di Conti.
DESSENA 6
L’ex della partita ha voglia di prendersi una rivincita. Al 30’ del primo tempo ha la palla per vendicarsi ma la fallisce incredibilmente.
CONTI 7
Trova il guizzo vincente quando il Cagliari cominciava a non credere più ai tre punti.
BIONDINI 7
Sarà che il capello rosso balza agli occhi, ma lo vedi ovunque: tira, serve assist, raddoppia su Cassano. Prezioso. (47' st Sivakov sv)
COSSU 6.5
C’è chi lo vorrebbe vedere in azzurro. Corre senza sosta.
NENÈ 5.5
Fa da boa quando il Cagliari riparte, gli manca la conclusione. (36' st Larrivey sv)
JEDA 6
Suo l’assist per il palo di Biondini, procura il fallo che porta all’espulsione di Stankevicius. (20' st Matri 7 non sbaglia la palla buona).
All. ALLEGRI 7.5
Per bloccare il gioco della Sampdoria non c’è niente di meglio che fare pressing.
SAMPDORIA
CASTELLAZZI 7
Il Cagliari chiama e lui risponde con interventi miracolosi. Se la sua porta si gonfia perché solo una saracinesca l’avrebbe respinti.
STANKEVICIUS 5
Lascia i suoi in inferiorità numerica per 50 minuti.
GASTALDELLO 6.5
Gioca d’anticipo su Nené, sbaglia su Matri in occasione del 2-0.
ROSSI 5
Alla Samp manca un centrale.
ACCARDI 5.5
L’ultima partita da titolare l’aveva giocata nella finale di Tim Cup a maggio. Cede alla stanchezza. (16' st Franceschini 5)
MANNINI 6
È l’unico che pensa a creare difficoltà nella difesa avversaria ma è fuori ruolo. (38' st Tissone sv)
POLI 6
Il baby prodigio gioca un buon primo tempo. Sacrificato quando i doriani rimangono in dieci. (1’st Cacciatore 5.5 troppe sbavature)
PALOMBO 6
Poco spazio per impostare il gioco, soffre il pressing di Conti e Biondini.
ZIEGLER 5.5
Lo svizzero funge sia da terzino che da ala, ma non vola.
CASSANO 5
Guizzi iniziali e un rigore non concesso. Nella ripresa è impalpabile. Non gli riesce quello che solitamente fa con autorevolezza e semplicità.
PAZZINI 5
Non gli arrivano palloni.
All. DEL NERI 6
L’espulsione di Stankevicius rovina tutto. È costretto a rivedere la squadra.
Arbitro GERVASONI 5
Non vede un fallo da rigore di Jeda su Cassano, forse è eccessivo anche sull’espulsione di Stankevicius.