«C’è già l’accordo per liberare uno stabile vicino»

«Sul liceo Orazio sembra che il consigliere Benvenuti non abbia bene ascoltato e compreso quanto detto martedì in commissione, poiché la Provincia e il Comune hanno già trovato un accordo per liberare uno stabile adiacente precedentemente occupato, dove realizzare nuove aule per le quali la giunta Gasbarra ha già stanziato 800mila euro ed è già stata indetta la gara per la ristrutturazione dello stabile in via Isola Bella». È il commento dell’assessore provinciale alle Politiche della scuola, Daniela Monteforte, in merito a quanto pubblicato ieri sulle pagine del nostro giornale. «Benvenuti - prosegue Monteforte - crea nuovi dati sulla scuola, perché i nuovi iscritti non sono 4.660, ma 3.815. Per quanto riguarda i tempi di realizzazione degli interventi per il fabbisogno di nuove aule, ricordo sempre a Benvenuti che le iscrizioni all’anno scolastico 2006-2007 si sono chiuse il 25 gennaio 2006 e i dati sono stati comunicati a questa amministrazione alla fine di marzo 2006. Da allora in poi, abbiamo lavorato senza sosta, agosto compreso, per fare in modo che fosse tutto pronto per l’inizio dell’anno scolastico. Ci spieghi Benvenuti in che modo si sarebbe potuto fare di più. E tutti i risultati raggiunti si sono concretizzati anche grazie al consenso delle realtà scolastiche, tenendo conto che nel frattempo in alcune scuole i dirigenti scolastici sono cambiati». «Per quanto riguarda il Pasteur - precisa ancora Monteforte - l’ampliamento verrà consegnato addirittura con 5 mesi di anticipo rispetto agli accordi contrattuali siglati con la ditta vincitrice dell’appalto».