«C’è un grande mister Gioco dove vuole lui»

L’ultimo acquisto del mercato interista di gennaio, McDonald Mariga, strappa il commento positivo di Jose Mourinho che vede in lui un giocatore dal «buon profilo» e destinato a crescere con buone possibilità di «migliorare». Presentato ieri alla Pinetina, Mariga, secondo il suo nuovo allenatore «non può coprire tutti i ruoli di centrocampo come Stankovic, ma può giocare in due o tre ruoli: è giovane, intelligente, umile e vuole imparare. Per me sarà un piacere aiutarlo a crescere ed essere migliore: ha avuto un buon allenatore che mi piace tanto, Guidolin, e mi piace l’idea di finire un prodotto ancora in fase di sviluppo».
Soddisfatto l’allenatore portoghese, soddisfatto - e non poteva essere diversamente - anche Mariga, che giocherà con il numero 17. «Sono contento di essere all’Inter - ha spiegato - sono qui per imparare da un grande mister, da tanti grandi giocatori, da un grandissimo gruppo». Nessun preferenza, infine, per la posizione da occupare in campo. «Gioco dove mi dice di giocare il mister - ha concluso il centrocampista kenyota -: non c’è alcun problema per me».