C'è il matrimonio rock e quello tatoo nel nuovo polo del wedding capitolino

IInaugurata a Roma la «Mad Zone» per la sposa di lusso, di cui è protagonista lo stilista Franco Ciambella, ideata dalla pioniera del wedding planning in Italia Anna De Fazio

Vuoi un matrimonio in stile aggressivo Rock o esoticamente Tattoo? Forse meglio nozze sexy ispirate al Burlesque, o magari con un tocco Boho, che viaggia tra cultura bohèmienne ed hippy?
Le offerte più curiose dei wedding planner non mancano, perchè in Italia diminuiscono i matrimonicelebrati (-15,9 per cento in un anno), eppure aumenta il business legato alle nozze.
Tra organizzazione dell'evento affidata appunto alle nuove figure dei wedding planner, confezionamento e vendita di abiti da sposa, bomboniere e catering pergli eventi, si calcola che il giro d'affari valga circa 7 miliardi di euro, secondo i dati Registro Imprese e Istat.
La Campania è la regione che spicca per i numeri assoluti più alti di imprese attive nei settori del wedding, la Lombardia è al secondo posto, segue il Lazio .
E a Roma c'è stato in questi giorni l'evento inaugurale del «Mad Luxury wedding», un nuovo spazio dedicato alla sposa presso la concet house «Mad Zone» al quartiere Monti.
Ad uno stilista famoso come Franco Ciambella è stato chiesto di curare la parte sposa e atelier nella manifestazione che s'intitola «Dal Sogno all'Alcova» e si divide in quattro angoli proprio per matrimoni di stile diverso: Rock, Tattoo, Burlesque e Boho.
L'iniziativa ideata da Anna De Fazio, pioniera del wedding planning in Italia e con esperienza internazionale da molti anni Las Vegas, Londra e Montecarlo, crea uno spazio dove gli sposi possono pianificare insieme a un team di professionisti il loro personale progetto di matrimonio e dove possono essere accompagnati fino al giorno dopo le nozze.
Con Tania Mazzoleni e Anna Mastropietro, titolari dello store di via Palermo che promuove nuovi talenti creativi, la De Fazio ha pensato di lanciare un nuovo polo del wedding capitolino nel «Mad Zone» , trasformato in quartier generale del Mad Luxury Wedding.
Protagonista di questo spazio, lo stilista Ciambella partecipa all'inedito gioco burlesque con il suo stile onirico che veste anche la donna curvy, dalle forme rotonde.
Sui manichini sono esposti modelli di abiti da sposa delle sue collezioni haute couture, dedicati eccezionalmente al wedding show ed allo store che diventerà un ulteriore punto atelier romano per le spose firmate dallo stilista.