C’è MutuiOnline per andare sul sicuro

Bisogna inserire in una tabella i parametri occorrenti per delineare il profilo del richiedente

Cresce la ricerca su Internet del mutuo migliore. Anche grazie alla competenza di broker virtuali come MutuiOnline. C’è da dire che così virtuale MutuiOnline non è, visto che mette a disposizione un team, in carne e ossa, di consulenti esperti nella scelta del mutuo migliore. Tutti raggiungibili con una telefonata gratuita al numero telefonico 800999995. La rete, infatti, sta diventando, anche in Italia, non solo una semplice vetrina ma uno strumento per risparmiare tempo e denaro, confrontare in pochi minuti le offerte migliori di più istituti, senza muoversi da casa. Inoltre, diversi istituti di credito hanno creato un portafoglio ad hoc proprio per il Web, per quei clienti cioè che preferiscono gestire tutta la pratica via Internet o via telefono. «Le persone spesso hanno paura di non riuscire a fare tutto da soli - spiega Roberto Anedda, responsabile marketing di MutuiOnline - non rendendosi conto che in ogni caso i documenti da presentare, sia alla banca reale che a quella virtuale, devono trovarli e fornirli loro. Anzi, con la banca virtuale l’iter è ancora più comodo e veloce visto che spesso il plico con la documentazione viene spedito via posta o ritirato da un corriere inviato dall'istituto erogante. La fase più importante non è quella che viene dopo l’accettazione della richiesta di mutuo, ma quella iniziale, della scelta del mutuo migliore e anche di quello che, sulla base della propria situazione economica, può essere erogato dalla banca».
Lo staff di MutuiOnline mette a disposizione degli utenti un servizio Internet di scelta del mutuo. Basta inserire nella tabella apposita i criteri e i parametri necessari a delineare il profilo del richiedente, dopodiché, nel giro di pochi secondi, viene evidenziata l’offerta migliore proposta da uno dei circa 40 istituti convenzionati con Mutui Online. Per ogni dubbio e per una consulenza o per avere semplici informazioni ci si può rivolgere direttamente al call center o inviare una e-mail per essere ricontattati. Chiamarlo call center è riduttivo visto che chi risponde è un vero consulente finanziario che può indirizzare il cliente sulla banca con l'offerta e il tipo di tasso migliore, anticipandogli già il comportamento della banca alla ricezione della richiesta. Il tutto in modo assolutamente indipendente, veloce e gratuito.
«Internet ci consente di trovare offerte temporanee delle banche che altrimenti sfuggirebbero seguendo i canali tradizionali - continua Anedda - ed è importante sottolineare che se il web viene utilizzato in modo attivo, diventa un mezzo per essere più consapevoli di quello che si vuole e affrontare in modo più competente il consulente di questa o quella banca. Per esempio dopo aver fatto una piccola indagine sul nostro sito si hanno gli strumenti per poter andare presso la propria banca o altro istituto a parlare col consulente, potendo verificare se l’offerta è così conveniente come dice ed eventualmente spuntare un tasso di interesse migliore (spread, ndr)». La rete sta giocando il ruolo importante di rilancio della competizione, a beneficio dei consumatori, che possono usufruire, alternativamente, di un alto grado di personalizzazione del piano di mutuo o di una maggiore convenienza. Conclude Anedda: «Alcune banche puntano sul mutuo su misura come Macquarie Bank, che offre piani personalizzati da costruite sulle necessità del cliente. Altre puntano più sulla riduzione dei costi, come Ing Direct che ha poche soluzioni ma a zero spesee a un tasso vantaggioso».
In conclusione: a fronte di un’offerta sempre più ampia è importante scegliere in modo oculato dopo un’indagine mirata.