C’è nuovo accordo La soap continua

La soap televisiva di Canale 5 Centovetrine, che dopo undici anni rischiava di chiudere, proseguirà almeno per un anno: un accordo in tal senso è stato raggiunto fra Mediaset e la società Mediavivere (Endemol), che produce gli episodi della seria negli studi di Telecittà a San Giusto Canavese, in provincia di Torino. L’accordo - di cui si è avuta conferma ieri a Torino da fonti della Regione Piemonte - prevede un taglio nei costi di produzione ma nessuna riduzione dei 150 posti di lavoro. In difesa della soap - oltre all’affezionato pubblico di telespettatori - si erano schierati in prima fila numerosi artisti televisivi come Rita Dalla Chiesa che da Forum ha condotto una lunga battaglia al fianco dei protagonisti di Centovetrine. Ora per tutti è arrivato il lieto fine, come soap comanda.