C’è perfino l’adattamento di un «capolavoro» di Veltroni

Il 22 dicembre 2011 è stato riconosciuto l’interesse culturale dei film indicati nella tabella. Alcuni hanno anche ottenuto un contributo diretto. Tra i film scelti, c’è il lungometraggio di Marco Tullio Giordana su Piazza Fontana ma si nota la presenza di alcuni titoli di dubbio «interesse culturale», almeno sulla carta, come La scoperta dell’alba, trasposizione dell’omonimo romanzo di Walter Veltroni, non esattamente un capolavoro. Ma non è questione di singoli titoli. Il problema è piuttosto generale: misurare il valore «culturale» di un’opera non solo è difficile ma richiede anche commissioni giudicatrici chiamate a valutare. Se perfino il prequel di Amici miei è stato dichiarato di interesse culturale, i parametri devono essere molto ampi e variabili...