C’è la polizza che velocizza le pratiche

Gigi Pavesi

Realizzare l'obiettivo di acquistare la prima casa solo con un piccolo anticipo o addirittura senza nessun versamento iniziale? Oggi con i mutui che arrivano a coprire fino al 100% del valore dell’abitazione non si tratta più di un sogno ma di una possibilità concreta. La svolta è stata possibile grazie all’introduzione in Italia di strumenti come la mortgage insurance che consentono alle banche di erogare mutui che superano la tradizionale soglia del 80% del valore dell’immobile. La mortgage insurance è in pratica un’assicurazione che protegge le banche contro il rischio di insolvenza del cliente per la parte che eccede l’80% del valore dell’immobile. Questo prodotto, fino a poco tempo fa una novità assoluta per il mercato italiano e ora in via di sempre maggiore consolidamento, porta specifici vantaggi per i consumatori. Grazie all’assicurazione offerta alle banche, le persone riescono ad accedere alla proprietà immobiliare in tempi molto più rapidi, senza dover attendere di aver risparmiato il 20% dell'importo come comunemente richiesto. Chi ha dunque minori disponibilità di reddito, come ad esempio le giovani coppie, ora può ottenere il mutuo anche con un basso anticipo iniziale (dal 3% al 5%). Ad avere introdotto per prima la mortgage insurance sul mercato italiano nel 2002 è una società assicurativa diffusa in tutto il mondo, Genworth Financial. Grazie agli accordi siglati con la società americana, numerose banche italiane tra cui Intesa, Sanpaolo Imi, Popolare di Milano, Popolare di Vicenza e Micos Banca hanno potuto offrire i mutui fino al 100 per cento. E altri accordi sono in cantiere anche perché la corsa ai mutui fino al 100% non rallenta, anzi. Secondo le previsioni di Genworth Financial la dimensione del mercato mutui relativamente alle nuove erogazioni passerà dai 56 miliardi del 2005 ai 59 miliardi del 2006 e ai 62 del 2007. Genworth stima in particolare che la domanda di abitazioni sarà principalmente spinta dai nuovi nuclei familiari (giovani coppie e single) e dagli immigrati.