C’è una ribalta per i giovani creativi

All’interno di Fiesta la vetrina di «Frigo*» fino al 26 luglio

Emanuela Nobile Mino

Il nome è già un programma. Il contenuto, poi, rispecchia ampiamente le intenzioni del progetto e la programmazione stessa di Frigo* (fino al 26 luglio all’ippodromo della Capannelle) manifestazione progettata come un susseguirsi di eventi ed appuntamenti che danno voce a progetti, linguaggi, esperimenti ed espressioni emergenti nel campo della musica, del video, del teatro, delle arti visive e del cinema.
All’insegna della novità, Frigo* si presenta come un contenitore di ciò che oggi rappresenta la vitalità della cultura metropolitana. Fino al 26 luglio, quindi, le iniziative che si alterneranno nell’area ritagliata all’interno di Fiesta saranno tante e riguarderanno concerti, dj set abbinati a vj set, teatro, cinema (rassegna «La tv che non c'è» con girati di Andrea Segre, Lucia Lancise, Alessio Muzi), fotografia (Carlo Stoppa; Sottosopra; Officine Fotografiche) reading letterari, video, performance/installazioni, e poi ancora mostre, danza ed eventi di vario genere la cui programmazione aggiornata settimanalmente è consultabile sul sito www.frigoweb.it.
Lo spirito di curiosità verso le realtà artistiche e culturali che operano sul territorio si evince anche dalla volontà degli organizzatori di tenere il programma in qualche modo aperto per poter accogliere, e possibilmente presentare, le proposte e i progetti che giungeranno nel corso della manifestazione all’indirizzo di posta elettronica info@zoneattive.com con oggetto «Frigo 2005».
È su questa linea che si inserisce «Introducing» l’iniziativa (che non è un concorso, ma una sorta di banco di prova, di trampolino di lancio) dedicata agli aspiranti dee jay e sviluppata all'interno di Frigo* da Agatha. Chi si sentisse pronto ad esibirsi sul palco e ad affrontare il grande pubblico può portare un sample cd contenente le proprie performance musicali all’infopoint di Frigo*, avrà così la possibilità di essere inserito nella selezione di quelle che saranno giudicate le produzioni più interessanti e partecipare al live set del giovedì a partire dal 23 giugno, in un live set della durata di 40 minuti.
Ippodromo delle Capannelle - via Appia Nuova, 1245. Infoline 06.7182139. Ingresso unico giornaliero 10 euro, dopo la mezzanotte 5 euro.