C’è una «tossica» sul tram 8 Ma è un’attrice che sta lavorando

Uno spettacolo «abusivo» che avrà come palcoscenico il tram 8, che da Casaletto collega largo di Torre Argentina. L’appuntamento è per domenica 15 giugno, alle 16, al capolinea del Casaletto: sul tram andrà in scena Io lotto, lo spettacolo scritto e ideato da Giovanni Franci. Lo spettacolo, vede protagonista l’attrice Myriam Catania, che siederà tra i passeggeri. «Si tratta di un blitz artistico che avrà luogo proprio all’interno del tram - anticipa Franci -. È il monologo duro, lirico, disperato e divertente di una ragazza, Maria, appena uscita da una comunità di recupero per tossicodipendenti. Ora, per la prima volta, torna nei luoghi della sua infanzia, li osserva dal finestrino. Il suo è un bilancio esistenziale, che fa i conti anche con noi stessi, ospiti benvenuti della sua vita». Ad assistere al monologo, dunque, i passeggeri del tram. Oltre alla performance delle 15, ce ne saranno altre due, lo stesso giorno: alle 18 e alle 20, sempre con partenza da Casaletto. Il pubblico viene invitato con il passaparola, grazie a un Myspace creato appositamente (www.myspace.com/iolotto).