È caccia ai biglietti per il derby

«Sono felice, ora spero di avere un’ altra occasione per poter andare agli Europei». Marco Borriello dopo l’esordio in Nazionale contro il Portogallo ha ricevuto gli applausi dei tifosi e i complimenti dei compagni di squadra. Per lui un momento davvero importante della carriera: «Ringrazio Donadoni, ma ora sono pronto per il campionato. Ci aspetta il Livorno, una partita non facile». La caviglia del bomber del Genoa ha messo giudizio e il giocatore è a disposizione di Gasperini. Ieri Figueroa e Rossi si sono sottoposti ad un lavoro diferenziato ma il loro recupero in vista del match di domenica con il Livorno sembra sicuro. Chi sta trovando la forma migliore è Domenico Criscito rientrato al Genoa dopo la parenetsi alla Juventus: «È stato un inizio importante, fantastico. Abbiamo vinto con la Lazio e con l’Atalanta e domenica scorsa col Catania. Ho ritrovato la solita squadra che vuole sempre imporre il proprio gioco. Un sistema che alla lunga paga». Ma Criscito invita tutti a rimenere con i piedi per terra, malgrado l’ottima classifica: «Dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alla salvezza. Ventotto punti sono molti, ma nel campionato di serie A i giochi non sono mai chiusi».
Intanto è gia’ iniziata la vendita dei biglietti, in prelazione per abbonati del Genoa, in vista del derby. Invece i tesserati della Samp criticano il metodo di cessione dei tagliandi per la stracittadina (poco oltre 11.000) adottato dal club blucerchiato: verranno venduti i biglietti in prelazione senza precedenza per quelli della Sud.