«Caccia ai fringuelli, miracolo d’urgenza»

«E pensare che disoccupati, anziani e malati si lamentano dell’inerzia dei nostri politici». Si appella all’ironia l’Enpa, l’Ente protezione animali di Savona, per sparare ancora un po’ contro la legge sulla caccia. «Il 9 novembre il consiglio regionale ha approvato la legge, malgrado l’ostruzionismo di alcuni consiglieri, dichiarandola Urgente e applicabile appena pubblicata sul Bollettino Ufficiale. Non ci crederete ma, miracolo, lo stesso giorno il Bollettino è stato stampato e la norma subito entrata in vigore. Non si è badato a spese, dedicando alla legge il fascicolo e lasciando metà delle pagine in bianco, dove qualche disoccupato, anziano o bisognoso sperava di vedere pubblicata qualche banale disposizione a suo favore». Lo stesso ente, ieri ha scritto al Giornale ringraziando dell’articolo «Lunga catena e cuccia ampia: per Fido il paradiso è a Cosseria» perché, ha fatto notare, è proprio dell’Enpa l’iniziativa di proporre ai Comuni di dotarsi di un regolamento per la protezione e la tutela degli animali.