La caccia all’uomo più costosa al mondo: 1.300 miliardi

Quasi 7mila soldati morti, 100mila vittime civili ma anche un tesoro di 1.300 miliardi di dollari. Tanto è costata la caccia al terrorista più pericoloso del mondo. Il conto del costo economico, calcolato dal «Sole24Ore», è il risultato della somma delle cifre messe nero su bianco dal Congresso (1.283 miliardi di dollari) alla voce spese per gli interventi militari in Irak e Afghanistan, più un’altra trentina di miliardi spesi per rafforzare specifiche difese militari delle forze armate Usa. Ma ci sarebbe da mettere in conto anche i devastanti effetti sulle economie occidentali seguiti all’11 settembre.