A caccia di diavoli

Tra le numerose trasposizioni a fumetti uscite negli ultimi tempi sugli schermi cinematografici, ha raccolto pareri favorevoli, tra spettatori e critici, Constantine, cui presta il volto Keanu Reeves, una sorta di detective del soprannaturale che vive dando la caccia ai demoni. Nel cofanetto speciale, appena uscito, decisamente ricca è la parte riservata agli extra anche se, sinceramente, è strano che i titoli Warner siano privi dei sottotitoli ai commenti audio. A parte questa pecca, gli appassionati del fumetto troveranno, in un apposito documentario, tutti i segreti e le differenze principali tra il Constantine versione su carta e quello cinematografico. Non solo: in «Scontro con il diavolo», viene mostrato il backstage della intrigante scena d’apertura del film, con un retroscena che riguarda lo spostamento della location originaria, ossia la Turchia, al Messico. Appetibile, per gli appassionati del fumetto è «Le armi del film». Tra gli extra viene mostrata la creazione di tutto l’arsenale che il protagonista usa nella pellicola. Chi poi vuol approfondire ulteriormente il tema troverà in «Constantine: eroe mitologico» un breve quanto esauriente documentario che mostra i paralleli tra Constantine e gli elementi mitici che caratterizzano gli eroi della letteratura.