Caccia al fannullone che alleva maiali virtuali

Il maiale entra in Comune e il sindaco chiude Facebook. Ad Altopascio (Lucca) un dipendente comunale passava infatti parte del suo orario d’ufficio ad allevare un «maialino virtuale» che abita la grande famiglia di FarmVille su Facebook. Per il sindaco Maurizio Marchetti «qualcuno nelle ultime settimane si dedicava a vestire i panni di un agricoltore e gestire la propria fattoria virtuale, usando accesso a internet e a posta elettronica strettamente legati all’attività lavorativa svolta». Ora alcuni esperti approfondiranno il caso per scoprire chi, fra i dipendenti, invece di lavorare dava da mangiare agli animali «immaginari». Scovato il colpevole, il maialino morirà di fame?