Caccia a Federer e all’Henin Ma lo svizzero ha mal di pancia

Re Roger fa paura anche se è malato. Rafael Nadal non si fida: il virus intestinale che ha accolto Roger Federer in Australia non sarà un avversario temibile per lo svizzero, favorito d’obbligo nell’Open che si apre stanotte a Melbourne. «A Roger bastano un paio di match per trovare il ritmo ideale», dice il 21enne spagnolo, numero 2 del ranking mondiale. Tra le donne la favorita d’obbligo è la belga Henin, anche se Serena Williams si dice sbalordita dalla forma di «supermamma» Davenport. Per gli italiani il tennista simbolo è una donna, Flavia Pennetta, tornata ai suoi livelli dopo un 2007 sportivamente e sentimentalmente da dimenticare. Nella prima giornata giocano cinque dei nostri: Sara Errani contro proprio la Davenport, la Knapp contro l’australiana Dellacqua, la Schiavone contro la francese Loit, la Pennetta contro la slovacca Cibulkova e Seppi contro l’israeliano Levy. Diretta su Eurosport dall’1.