Una «caccia al tesoro» per vendere la cocaina

Caccia al tesoro per acquistare cocaina a Guidonia. Ad architettare l’idea, che doveva servire anche a depistare eventuali controlli, un operaio metalmeccanico del posto, Walter B., di 46 anni, scoperto ed arrestato l’altra notte dai carabinieri di Tivoli. Per sfuggire ai pedinamenti delle forze di polizia, l’uomo piazzava dosi di cocaina sotto i cassonetti e forniva agli acquirenti le indicazioni con bigliettini lasciati accanto a segnali stradali. L’altra notte, però, i carabinieri coordinati dal capitano Michele Piras, dopo una serie di pedinamenti e soprattutto di controlli in altrettanti cartelli stradali, sono riusciti a incastrare un cliente, arrestare lo spacciatore e recuperare la droga.